mercoledì 26 ottobre 2011

Aforismi, neologismi e bestialità /1


Di tanto in tanto mi capita di dire o di sentire frasi e parole che evocano qualcosa d'altro o che mi permettono di pensare a un tema in modo inedito. 
Sono probabilmente bestialità, parole per metà uomo e per metà bestia, espressioni senza capo e senza coda, idee senza senza senso o sensi senza recettori. Ne raccoglierò alcune qui, in questo blog. La prima. 

Rêversibilità. 



Neologismo e francesismo composto dalle parole Rêve e Reversibilità. 
Rêve: sogno ovvero attività psichica che si svolge durante il sonno. 
Reversibilità: la condizione di essere reversibile. 

Rêversibilità: condizione propria del sogno; si palesa quando il sognatore, durante il sonno, rivisita il vissuto della giornata e ne cambia il corso.