lunedì 9 gennaio 2012

Aforismi, neologismi e bestialità /11

Avanscoperta: esplorazione compiuta da reparti militari per studiare il terreno. 
Avance coperta: sortita galante, celata da modi bruschi. 

A ben vedere, e in un certo qual modo, sinonimi omofoni.

Naviglio grande, Milano. Fuori da un noto locale notturno. 
Fifì e Saro entrano, Luchino detto Orecchio Muto si attarda lungo il canale. 

“Cosa ci fai qui, Minnie?” 
“Sono venuta a cercarti”. 
“Non avresti dovuto, lo sai che è tutto finito”. 

Luchino le prende il mento in mano, si espone, vuole leggerle negli occhi. Cosa pensa, cosa vuole. Lei sorride. 
“Sei bella Minnie, ma non mi piaci più. Non sei degna dopo quello che hai fatto”. 
La carezza scivola via e la mano pesante vibra nell'aria. Lo schiaffo arriva in pieno volto e d'istinto Minnie porta la mano alla guancia. Piange Minnie e si inginocchia sul basolato duro e freddo di un inverno senza cuore. 

Fifì sbuca fuori dal locale, per un attimo. 
“Luchì vieni, ti stiamo aspettando”. 
“Arrivo” poi, senza voltarsi, fermo, per un istante “ciao Minnie, addio”.