lunedì 10 giugno 2013

Sentire, ascoltare /99

Appena esposto al davanzale di casa, un poco dentro e un poco fuori, ho adocchiato la mia figura ciondolona andarsene per una strada di quartiere. Me ne sono andato senza salutarmi. 
Per quanto allungassi il collo oltre le imposte mi sono proprio perso di vista; ho atteso un po', pensavo avrei presto fatto ritorno. E invece non tornavo. 

Ho persino pensato di scendere giù per inseguirmi, per cantarmene quattro, per dirmi che non si fa così, come se fossi uno qualsiasi. Ma non l'ho fatto e me ne sono andato; ero come assente, un poco dentro e un poco fuori, appena esposto al davanzale di casa.